CONDIVIDI

miaMilù A3  miaMilù A7

 

 

 

 

 

Quattro regate portate a termine sulle cinque in programma, nel corso delle prime due giornate, nessuna domenica a causa delle condizioni meteo proibitive: è questo il bilancio della Settimana Internazionale Vela d’Altura 2015, organizzata come sempre dal CNAM di Alassio.

Noi di Mia Milù (timoniere Davide Bianchini, tailer Cesare Togni, prodiere ed armatore Antonio Confalonieri) siamo iscritti nel secondo raggruppamento ORC (gruppi 3-5), con avversari del calibro di Low Noise II, due X-35, vari First 36.7 e tante altre barche molto più grandi rispetto al nostro piccolo “ufetto” giallo!
Giovedì dedicato al viaggio, all’armo della barca e a qualche lavoretto di manutenzione ordinaria.
Venerdì invece si è cominciato a fare sul serio, aria da Ovest-sudovest intorno ai 12-13 nodi per la regata inaugurale, scesa fino a 6 nodi in race 2. La partenza della prima prova è un pochino problematica per noi, infatti finiamo sotto le vele di un barcone che non ci permette di partire bene. Bolina lunghissima ( quasi il doppio di un bastone normale!!!!) dove, riuscendo a sfruttare ogni minimo salto di vento, recuperiamo qualcosa, anche se le barche più competitive del nostro raggruppamento sono ormai già lontane. Comunque non ci perdiamo d’animo e nel successivo lato di poppa e per tutto il secondo giro continuiamo il recupero favoriti da un calo di vento che ci permette di arrivare in tempo reale a circa metà flotta mettendoci alle spalle anche un X-35 ( tutte barche molto più grandi di noi essendo i più piccolini del gruppo).
Per la seconda prova il vento continua a calare, si assesta sui 6-8 nodi. Questa volta la partenza è buona, riusciamo a rimanere nel gruppo di testa per la prima parte della regata ma poi inevitabilmente i primi scappano via. In queste condizioni però siamo più competitivi, e all’arrivo in tempo reale siamo intorno alla 5-6 posizione.
Arrivati a terra stanchi dopo due regate veramente lunghe per noi, ecco la sorpresa: dopo il calcolo dei tempi compensati i risultati di oggi sono 6-3!!!! Non ci aspettavamo per nulla di essere messi così bene, andiamo a riposarci e poi a cena felici (…..chiedere a Cesare di un egiziano di nome Aziz……)
Sabato altre 2 prove in programma, race 3 con vento da est intorno ai 15-16 nodi, calato fino a 6 e in rotazione in race 4. 2 prove dure, caratterizzate da un’ onda ripida ed incrociata che di bolina ci ha fatto penare non poco, soffrendo molto nella prima prova di giornata nei confronti degli avversari più grandi in tempo reale ma che nei lati di poppa invece, ci ha regalato qualche bella planata. Prima della seconda prova comincia a piovigginare, il vento gira e cala ma l’onda rimane. Partiamo bene e per circa metà bolina siamo alla pari casino addirittura con Low Noise II. Alla lunga però, scappa via insieme ad altre barche. Purtroppo il vento continua a girare, i lati sono praticamente dritti e quindi c’è ben poco da inventarsi per recuperare qualcosa prima dell’arrivo. Come ieri, arrivati a terra, sorpresa! : 2-3 i risultati dopo il calcolo dei compensi, terzo posto in classifica generale ORC (gruppo 3-5)!!! Grandissimo risultato inaspettato!
Viste le previsioni meteo per domenica che danno burrasca con vento forte e pioggia battente, decidiamo di impacchettare tutto, alare la barca ed eventualmente rinunciare all’ unica prova in programma per la giornata finale per preservare eventuali rotture in vista dell’italiano di Viareggio tra un mese.
Come previsto, domenica mattina su Alassio il meteo è pessimo: pioggia, raffiche tra i 30 e i 40 nodi di Tramontana. Il CdR decide di concludere la manifestazione già a metà mattinata, così la nostra decisione di disarmare in anticipo si è rivelata quella giusta!
Torniamo a casa felici per il terzo posto ottenuto ma soprattutto per le due belle giornate di regata che ci hanno permesso di allenarci bene in vista del Campionato Italiano.
Bel posto, bella regata e bella esperienza!

Mia Milù
Davide Bianchini
Antonio Confalonieri
Cesare Togni

Classifica ORC Alassio

miaMilù A2 miaMilù A4 miaMilù A8 miaMilù