CONDIVIDI

Bertuzzi, Barbi e Borrello l’equipaggio che si aggiudica la terza tappa a Riva del Garda di Terra e Mare Cup.

 

Programma rispettato anche per la terza tappa di Terra e Mare Cup, il circuito degli Ufo 22 che li vede impegnati in acque esterne ed interne su cinque appuntamenti durante la stagione.

Questo fine settimana è stata la volta di Riva del Garda dove quindici imbarcazioni si sono date appuntamento per proseguire la corsa alla bandiera gialla. E la confusione dell’aria per via dei temporali ha fatto spettacolo.

Ad aggiudicarsi il premio di tappa è Turboden di Paolo Bertuzzi che ha affidato la barra all’inseparabile Checco Barbi mentre le scotte a Lorenzo Borrello. Un ruolino fantastico il loro con le tre prove di oggi, che portano il totale a sei di quelle disputate, tutto argento. 2-2-2 i parziali per una giornata in cui occorreva mantenere il vantaggio conquistato ieri. Missione compiuta, anche oltre le aspettative.

A farne le spese è Blue Moon Econova di Giorgio Zorzi, il Presidente di Classe, che con il fratello Michele e Mara Trimeloni, inizia alla grande, proprio come ieri ha chiuso, ma poi è costretto a scartare un quinto posto e a tenersi quei tre punti che lo separa dal vincitore.

Cambia, invece, rispetto alla prima giornata il gradino basso del podio con Mia Milù di Antonio Confalonieri (Davide Bianchini e Cesare Togni a completare il team) che balza in avanti grazie a due primi nelle ultime due manche sorpassando Incubo di Roberto Benedetti, con Vittorio Marelli e Joshua Camilli, che chiude a pari punti ma deve cedere il bronzo perché i parziali lo penalizzano. Al patron del cantiere la consolazione di restare ben saldo al comando della classifica Terra e Mare Cup, grazie ai risultati a bottino pieno delle prime due tappe.

Chiusa la parentesi nordica del Garda, gli Ufetti si divideranno per affrontare i prossimi impegni. Qualcuno, comandato da Zorzi, opterà per la trasferta lunga e scenderà in acqua sul Chiemsee per un’importante tappa del circuito Alpen Cup, gli altri si ritroveranno nel golfo di Salò, sempre il 18-19 luglio, per la Salò Sail Meeting.

 

Classifica finale:

1 ITA 96 Francesco Barbi, Paolo Bertuzzi, Lorenzo Borrello, Turboden 8,0 1 1 (5) 2 2 2

2 ITA 116 Zorzi Giorgio, Trimeloni Mara, Zorzi Michele, Blue Moon Econova 11,0 2 4 1 1 (5) 3

3 ITA 7 Confalonieri Antonio Paolo, Bianchini Davide, Togni Cesare, Mia Milù 14,0 5 3 4 (7) 1 1

4 ITA 124 Benedetti Roberto, Camilli Joshua, Marelli Vittorio, Incubo 14,0 3 2 3 3 3 (dnf)

5 ITA 123 Cimarosti Ottavio, Parrinello Federico, Pellegrini Federico, Dama Bianca 20,0 6 (7) 2 4 dnf dns

…seguono altre 10 imbarcazioni.