CONDIVIDI

Blue Moon Econova guida la classifica della prima giornata

 

Ha preso il via il Circuito Terra e Mare Cup con il primo appuntamento di Sulzano sul lago d’Iseo. Gli Ufo 22, ospiti dell’Associazione Nautica Sebina, si sono schierati sulla linea dello start in sedici per dare inizio alla scalata di uno dei numerosi trofei in palio in questa stagione 2014.

Un bel vento da sud sostenuto, per niente scontato, ha permesso di rispettare in pieno il programma con tre prove portate a termine in cui gli ufetti hanno dovuto dimostrare grande capacità di saper interpretare il campo di regata. Grande lavoro per tattici e timonieri che hanno lavorato su raffiche, stondi e salti per guadagnare metri preziosi e pochi punti anche in vista del Campionato Nazionale che si svolgerà dal 12 al 15 giugno sempre sul lago d’Iseo, a Sarnico. Ma oggi, un vero vantaggio, tale da dormire sonni tranquilli, non è arrivato e così la prima tappa, ad una giornata dalla sua conclusione, è ancora apertissima.

La overall provvisoria vede leader il Presidente di Classe Giorgio Zorzi su Blue Moon Econova che, accompagnato da Alessandro Ronchi e la new entry Alvise Baggio, un allievo diciottenne dell’Accademia Morosini, è riuscito, dopo il primo centro, a non mettere troppo lunghezze tra sé e gli avversari. Dietro infatti premono le ragazze di Freedom comandate dall’armatrice Cristina Dovara che ha schierato il solito poker rosa, come le magliette della nuova divisa: Lorenza Mariani al timone, Mara Trimeloni e Valentina Folli. Un solo punto le separa dalla vetta e domani, sicuramente, la battaglia sarà serrata.

Il podio provvisorio è completato da Mia Milù con Roberto Benedetti alla barra che deve recuperare un gap di cinque punti punti.

Menzione per Turboden che ricopre la quarta posizione in classifica a pari punti con Mojito, quinto, per aver centrato un ottimo primo posto nella seconda frazione di gara ma il resto…è noia.

Domani si torna in acqua.

 

I filmati sono di VideoprodA

 

Classifica dopo 3 prove:

1. Blue Moon Giorgio Zorzi 1 2 4 tot.7

2. Freedom Cristina Dovara 2 5 1 tot. 8

3. Mia Milù Roberto Benedetti 7 3 2 tot. 12

4. Turboden Checco Barbi 9 1 6 tot. 16

5. Mojito Davide Bianchini 4 4 8 tot. 16

…seguono altre 11 imbarcazioni.