CONDIVIDI

Formula mista con bastoni (quattro) e percorsi crociera (due) molto interessante. Discreta partecipazione di barche (ca 20), dove gli ufetti si sono fatti notare, gli unici a fare classe. Condizioni di vento alquanto instabili, solo 2 prove nell’intero we, si sono potute disputare con aria distesa.

 

 

 

 

Per il resto grande lavoro per i tattici alle prese con venti che rimbalzavano da una costa con l’altra. Questo ha creato una bella alternanza nelle prestazioni. Comunque bilancio nel complesso molto soddisfacente per la classe ufo, unica con premio di classe.

Per foto vedere la pagina FB:

Pagina FB del Campionato-Italiano-Minialtura 2017