CONDIVIDI

Dodicesimo in overall al Campionato Italiano Minialtura di Chioggia lo scafo di Zorzi

 

Si è concluso, con una buona prestazione degli Ufo 22, il Campionato Italiano Minialtura. Meteo clemente e bel vento sostenuto hanno caratterizzato la tre giorni di Chioggia che ha accolto le cinquantaquattro imbarcazioni iscritte con grande ospitalità.

Organizzato da Il Circolo Velico Il Protodimare, il Campionato si è svolto senza alcuna sbavatura nel programma. Otto le prove previste e portate a termine con la vittoria del Melges 24 Little Wing timonato dal campione di casa Enrico Zennaro.

Un ottimo risultato anche per gli Ufetti che, presentatisi allo start in otto, condividendo il record di classe più numerosa con i Meteor, non godevano di un rating favorevole.

Chi ha saputo sfruttare meglio i tempi assoluti è stato Blue Moon del presidente di Classe Giorgio Zorzi che, accompagnato dai soliti Giovanni Bernamonti e Alessandro Ronchi, ha chiuso al dodicesimo posto dopo buone prestazioni singole che l’hanno visto anche sfiorare il podio.

Secondo di classe, quindicesimo in overall, è Incubo armato da Terra e Mare e timonato da Roberto Benedetti che è riuscito a scalare la classifica dopo che lo scarto gli ha consentito di “dimenticare” un OCS in avvio di Campionato, mentre a chiudere il podio immaginario è Gillicube di Alessandro Cattaneo.

“E’ stato un bellissimo campionato – dice Zorzi soddisfatto. Era impensabile dare secondi a barche anche più grandi di noi, per cui ci siamo concentrati sull’impiegare meno tempo possibile e nel guardare tutti gli avversari. L’ottima organizzazione ha fatto sì che trascorressimo questi giorni senza stress, nel puro divertimento, sia in acqua che a terra. Le condizioni meteo poi erano assolutamente adatte all’Ufo 22 che ha planato spesso. Un utilissimo allenamento in vista dei nostri prossimi impegni”.

 

Gli Ufetti, infatti, torneranno in acqua il fine settimana prossimo a Sulzano, sul lago d’Iseo, dove daranno inizio alla Terra e Mare Cup 2014.

 

Classifica:

Blue Moon Giorgio Zorzi (12)

Incubo Roberto Benedetti (15)

Gillicube Alessandro Cattaneo (20)

Rataplan Gianangelo Cabrini (21)

Era Ora Pasquale Errico (23)

Oca Gialla Sandro Bighin (24)

Dama Bianca Fabrizio Brazzo (31)

Poi si vedrà Domenico D’Avanzo (37)